Blog Notizie 

A Reykjavík una strada intitolata a Darth Vader!

Da un’azione di democrazia partecipata digitale, per tutti i fan di Guerre Stellari nasce Svarthöfði!

Incredibile ma vero! A Reykjavik, nel distretto industriale di Höfði, periferia Est della città, ci sarà una via intitolata a Darth Vader. La notizia è stata lanciata pochi giorni fa, il 25 Agosto, da Dagur B. Eggertsson, l’attuale sindaco della capitale islandese, attraverso il suo account Twitter.

L’idea è nata da un gruppo di cittadini che attraverso il portale Betri Reykjavik, progetto di democrazia diretta per il miglioramento della città, hanno lanciato la proposta successivamente accolta dall’amministrazione locale. Betri Reykjavik (Reykjavik Migliora) è un portale lanciato dalla città nel 2010 dove gli abitanti, registrandosi con la loro carta d’identità elettronica, possono fare proposte per il miglioramenti del proprio quartiere e votare i progetti inseriti da altri. Ogni mese il consiglio comunale discute della fattibilità dei progetti che hanno ottenuto più voti e delibera per la loro realizzazione. Tra i tanti progetti approvati ci sono la pedonalizzazione della via Laugavegur, principale arteria commerciale della città, l’installazione del wifi gratuito alle fermate degli autobus e l’introduzione di una tassa per la fruizione della spiaggia geotermale cittadina di Nauthólsvík; tra queste intitolare una strada a Darth Vader è stato uno dei progetti approvati.

La notizia è stata resa nota con il tweet: “Í dag var nafni götunnar Bratthöfði breytt í Svarthöfði” #betriReykjavik

20150828_DarthVadetStreet

Ora per quando la comprensione dell’islandese di chi scrive non sia perfetta, la frase si potrebbe tradurre più o meno così: Oggi il nome della strada Bratthöfði verrà cambiato in Svarthöfði.

E adesso voi lettori mi direte, ma cosa c’entra Svarthöfði con Darth Vader? La risposta è semplice: Svarthöfði significa “Testa Nera” che è la traduzione islandese del Signore dei Sith. Infatti gli islandesi, a differenza di quanto succede in buona parte del mondo, adotta il sistema che viene definito da Jackson Crawford, docente di Islandese Moderno a Berkley, “purismo linguistico”. La piccola nazione artica vuole così proteggere la sua lingua, non adottando termini importati da altri idiomi ma traducendo tutto, anche i nomi.

Gli amanti della fantascienza “hanno sempre sognato di avere una strada chiamata Svarthöfði” – dice il giornalista islandese Magnus Svein Helgason e spiega anche di come il cambiamento del nome della strada sia un esempio creativo delle potenzialità del purismo linguistico islandese – “lungi dal rendere il vocabolario statico” ma che “apre la strada a molteplici e divertenti possibilità linguistiche alla portata delle menti creative”.

20150828_gnarrObiVan

Fotografia di Vilhelm Gunnarsson – Lady Gaga, Yoko Ono e John Gnarr (ex sindaco di Reykjavik) vestito da Obi Van Kenobi, il Jedi maestro di Anakin Skywalker che diventerà poi il Signore dei Sith Darth Vader.

 

Svarthöfði, come spiega M.G. Helgason, è un nome composto tipico della lingua islandese. La parola è creata dall’unione di svart, che significa nero e höfði che a seconda del contesto può significare testa, intesa come parte anatomica, e capo geografico. Il nome stesso del quartiere in cui si trova la neo nominata via è Höfði ovvero il capo geografico est della città dove tutte le vie devono terminare con il suffisso höfði. Il nome originario della via era Bratthöfði, che significa capo-ripido, da cui parte con un gioco linguistico tutto islandese, di cui non mi è stato possibile comprendere il senso, che termina con il cambiamento in Svarthöfði, Darth Vader.

Che sia un omaggio al settimo episodio della Saga Guerre Stellari, girata in Islanda o qualunque altra ragione questo rimane un esempio del perché sempre più persone si innamorano di questo straordinario paese e della sua cultura che con il semplice gioco di cambiare nome ad una strada da dimostrazione di grande democrazia, creatività e protezione della pluralità linguistica e diversità culturale.


Reykjavik, localizzazione della via intitolata a Darth Vader

 




Related posts

Leave a Comment