Blog Notizie 

Jóhann Jóhannsson ad un soffio dal secondo Golden Globe

Non ce l’ha fatta il musicista, compositore e produttore discografico islandese Jóhann Jóhannsson a conquistare il suo secondo Golden Globe.

Il talentuoso autore di colonne sonore era stato nominato per il titolo di Best Original Score del film fantascientifico Arrival (2016) diretto da Denis Villeneuve. L’ambito premio, che ha visto in sfida oltre a Jóhann Jóhannsson anche Nicholas Britell per Moonlight (2016), Dustin O’Halloran e Hauschka per Lion (20016) e Hans Zimmer, Pharrell Williams e Benjamin Wallfisch per Hidden Figures (2016), è stato vinto da Justin Hurwitz, autore della colonna sonora di La La Land (2016), il film più premiato.

Resta comunque un ottimo risultato per il cinema islandese e sopratutto per il compositore nativo di Reykjavík che è già passato alla storia nel 2015, per essere stato il primo nativo islandese ad aver vinto un Golden Globe grazie alla colonna sonora del film La Teoria del Tutto (2014) diretto da James Marsh.

Related posts

Leave a Comment